venerdì 3 maggio 2013

Provato per voi ...


... quindi valutate bene se vi conviene rifarlo !

Alla disperata ricerca di un’idea sfiziosa per la raccolta di riciclo creativo di MammaBook e memore di un post che avevo letto su "ioleggol'etichetta", ieri sera, non avendo nulla da fare ( … ... ...  ) ho pensato bene di soddisfare una curiosità che ruminavo da tempo;
“come posso recuperare quella dannata colla imprigionata nell’ultimo pezzettino del rullo stick?”


Idea !!! la tolgo dall’invito di plastica, ne posiziono una sopra l’altra e dovrei ritrovarmi con mezzo stick nuovo… che genio !!!

Peccato che ciò che io ritenevo “pieno” in realtà fosse quasi vuoto e alla fine, scavando, scavando, da quattro stick ho recuperato, forse, tre quarti di tappino… me tapina !


Il lato positivo è che quanto ho aggiunto un pezzetto di legno, ho avuto una sorta di flashback… ve la ricordate quella colla che si usava con il pennellino e che puzzava anche un pochino? La usavo alle elementari ma non ne ricordo il nome! (e questo è un test per capire quanto siete vecchietti!!!!)

Quindi, cara Mammabook, vedi tu se includere questa genialata nel settore “idee utili” o prendere in considerazione l’apertura di una sezione “lascia perdere che è meglio” o, meglio ancora, ignorare gentilmente questo post fischiettando allegramente.

In quanto a voi, miei cari lettori, vi invito a dare un occhiata sia al sito ioleggol'etichetta, che in tempi di crisi può tornare utile, sia alla raccolta di Mammabook, per curiosare fra le tante fantastiche idee riciclose per bambini (non come questa!!!!) e partecipare, se vorrete, alla sua magnifica raccolta 2013.

Buona serata :)

Stasera sono invitata ad una cenAperitivo quindi meglio che adesso corra a prepararmi !

10 commenti:

  1. Coccoina!
    L'ho appena googolata. Che bel ricordo, grazie di avercelo fatto tornare alla mente.
    A me il profumo piaceva un sacco :-)

    RispondiElimina
  2. cacchio! Sfolli mi ha seccata sul tempo!
    Coccoina coccoina coccoina! La sapevo!!!!

    (E non cocaina, attenzione)

    Dunque sono abbastanza vecchia... -sob!-

    PS: pure a me il profumo piaceva: sapeva tipo di mandorle. Sospetto che l'abbiano tolta dalla circolazione perché i bambini ci si sballavano...

    RispondiElimina
  3. Ah, ecco allora perchè a me non piaceva; non amo le mandorle ed è stata una gioia quando ho scoperto i confetti al cioccolato :D ...
    Certo che tra il nome e l'effetto
    (ora che ricordo io sniffavo il bostick di mio padre poi ne prendevo un pò lo facevo asciugare tra pollice e indice e facevo delle palline... fino a quando non mi cacciava dalla bottega O.o )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vogliamo parlare della Vinavil? Oh, deliziose pellicine di colla da staccare!

      Elimina
    2. Trovata! Questa sì che appartiene all'adolescenza di Matusalemme!

      https://www.youtube.com/watch?v=5o0hSTmcn34

      Elimina
  4. si dai dai raccontaci l'aperitivocena modaiolo. Mi ricordo la colla che citi e non mi fa piacere ricordarla, madò è vecchissima!!! Lo dico perchè se ben ricordo ho un anno + di te, quindi tu sei quella giovane.
    baciotti sandra frollini

    RispondiElimina
  5. Uffa! La sapevo anche io la risposta! Ebbene sì, sono anche io di quegli anni!...ma vedo che sono in buona compagnia!

    RispondiElimina
  6. Anche da noi non si butta mai niente...quindi ogni resticino di colla stick finita viene scavata con una qualsiasi cosa appuntita (manico del pennello, forbice...) e spalmata con le dita sul foglio! Ciao Lena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta !
      Da noi era la prima volta ma mi sa tanto che diventerà una routine :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...