domenica 4 settembre 2011

Andare o non andare …


Ciao,  
questa volta mi rivolgo a VOI, si, proprio VOI che mi state leggendo!!!
(toc toc … c’è qualcuno ???)

Ho bisogno di un coniglio !
Ops, scusate :P  un consiglio … avevo perso una S
ma il Solo penSiero mi mette in Subbuglio!
Che succede???
Succede che c’ho il mom camp sotto casa!
Cioè, non proprio sotto casa, ma quasi!
Dietro l’angolo... un oretta di viaggio!

Cosa faccio ? Ci vado ? Non ci vado ?

Aspeee….Non è così semplice…

Primo: Occorre iscriversi!
Con quale identità mi iscrivo?
Con l’identità effettiva; Nome Cognome ?
o con l’identità reale; Tri mamma ?
(in questo mondo la realtà assume nuove forme…)

Perché, se Tri mamma vuole rimanere anonima (e Tri mamma VUOLE rimanere anonima!) non può svelare di essere Nome Cognome!

Caso A
Ciao, chi sei?
Io sono Nome Cognome!
Ma, ce l'hai un blog?
Nooo (e intanto divento rossa e mi sgamano a mille miglia)
Come mai sei qui?
Perché c’ho Facebook e, quando non gioco alla fattoria, mi leggo qualche mamma-pagina!

Caso B
Ciao, chi sei?
Io sono Tri mamma
Ah, la gatta!
NO, v
eramente… quella della pausa caffè!
Effettivamente sei un pò diversa dalla foto, giusto qualche mille kili !!! E come ti chiami?
Tri mamma!
Intendevo, come ti chiami nella vita?
Ah, non te lo posso dire... sono in incognito!
Ok! Allora… bene… Tri mamma … a presto! (ma questa s’è bevuta il cervello!)

Caso C
Ciao, chi sei?
Sono Nome Cognome, in arte Tri mamma!
A che bello! Io sono Cici del blog BIBI!
...chiacchiere ... chiacchiere ... chiacchiere!
Qualche giorno dopo, sulla bacheca FB di Nome Cognome
""Ciao Tri mamma, allora come ti butta col blog?""

Secondo: Bisogna indicare di quanti accompagnatori ci si intende avvalere!
Essendo un incontro tra MAMME blogger, sarebbe bello partecipare coi bambini!
Lo so, non è necessario, ma sarebbe bello!
So che verranno organizzati laboratori ed attività varie, a seconda delle età…
Potrebbe essere una bella esperienza anche per loro. Già me li vedo …
la piccola che scorrazza qua e là, coi suoi terrible-two, e proprio per questo vuole fare tutte le cose che i two non possono fare! Vabbè, lasciamola a casa!
Il mezzano con la crisi di timidezza, e non si schioda neanche con la tenaglia…
La grande che vorrebbe andare e fare, ma ci impiega; tre giorni a sondare il terreno, due per capire bene come funziona e un altro giorno per decidere se lanciarsi “nell’avventura”, sempre che non le arrivi la paranoia del “SI, ma vieni anche tu!”.
Mi porto il papàbarba?
A parte che ha già fatto notare che trattasi di un sabato (e di solito lui lavoricchia!), la sua presenza non è una garanzia di tranquillità per Tri mamma.

Last but not least: Le personalità che avrei occasione di incontrare!
Cioè…. Avete presente?
Ci sono nomi che io considero al top della blog-sfera-mammesca e so già che tutto questo mi emozionerebbe tantissimo, mandandomi in pappa il cervello (quel poco che c'è), facendomi fare figure da cretinetta e annullando la mia già limitata capacità di interagire con altre persone.
(Potrei sempre inventarmi una laringite acuta e spacciarmi per afona!)


Se mi avete seguito fino a qui (e non ci credo!!!)
ditemi dunque… voi, che fareste?

14 commenti:

  1. è dificcile dare i consigli..., non so rispondere. Grazie del post, anche se non andrò a parlare, vorrei tenermi aggiornata sul... futuro delle mamme online

    RispondiElimina
  2. Ih ih.... Ti capisco, avrei gli stessi dubbi. Pensa che a pochissimi ho detto di avere un blog! Che poi se stai a fare confronti con i mega blog ultraseguiti che conosci ti senti sempre un po' inadeguata.
    Però è anche vero che se non ci vai ti penti, sicuramente. Boh, io ci proverei, in fondo chissà quante altre blogger "piccole" come noi ci saranno.
    Vabbè, mi sa che non ti ho aiutato... Ma dai, vai.....

    RispondiElimina
  3. Io ti suggerirei di andare. Ti registri/presenti solo col nome di battesimo, aggiungendo AKA Trimamma. Tranquilla, andrà tutto benissimo e nessuno sarà interessato a conoscere il tuo cognome. Dopotutto tu sei Trimamma nel web, e questo è un incontro di blogger...
    Allora... Ci vediamo il 24? ;-)

    RispondiElimina
  4. Allora, il mio consiglio non vale gran che, provenendo da una ignorante ignorantissima della materia, ma sono andata a sbirciare laddove mi portava il tuo link e ho un po' capito di che si tratta. Specie di meeting di mamme blogger per discutere su temi inerenti al mondo delle mamme blogger. Giusto? Allora, io ti dico: se la cosa ti appetisce vai senz'altro, chè tutti gli altri discorsi non meritano priorità: il discorso dell'identità? personalmente se dovessi andare io, non mi farei problemi a presentarmi con nome cognome e nik, ma non mi sono mai posta il problema dell'anonimato da quando ho aperto il blog, e se per te è invece importante forse potresti farlo presente al momento dell'iscrizione? Non so se è una soluzione buona, comunque non andare per questo sarebbe un peccato, se ci tieni tanto.
    Poi: decidi sin da ora, valutando le opzioni con/senza bimbi, quanto trarresti piacere e giovamento dal portarli con te o meno, se preferiresti ritagliarti questo spazio di libertà di movimento e momentanea spensieratezza, o se credi che sia più producente e interessante una loro presenza sul campo. Decidi in base alle tue esigenze e poi proponi loro, cercando di spiegare di che si tratta (ma sarebbe una situazione adatta a dei bambini? Accertati magari prima di questo.)per vedere quanto sarebbero disposti ed entusiasti di partecipare.
    Se io fossi te? Se fossi te e se avessi la possibilità andrei sola, per una volta.
    Per quanto riguarda il terzo punto: la mia opinione e che devi assolutamente mettere a tacere quel senso di inadeguatezza che ti fa tirare indietro di fronte a presunte "altre" migliori di te. ma che te ne frega? E soprattutto: dei chili di troppo?
    Eh, sì, facile parlare. in realtà capisco che cosa significa la paura di uscire da dietro uno schermo e dire: eccomi, sono io, perchè è da mesi che una blogger che adoro mi propone di incontrarci e io rispondo sì, ma poi non mi decido. E' strano incrociare due piani diversi, due mondi e due modi di essere noi, quello in cui parliamo di noi e forse corrispondiamo un po' di più alla nostra idea di noi stesse, e quello in cui ci offriamo agli altri nel nostro aspetto, nei nostri modi di fare e di parlare, gesti, parole, espressioni, e tutto il resto è filtrato da quel che appare all'occhio.
    però però, vale la pena tentare, e poi dirai: non era poi tutta questa gran tragedia.
    Vai, vai Trimamma, non temere!

    RispondiElimina
  5. io avevo la tua stessa reticenza e ossessione dell'anonimato all'inizio ma secondo me basta vincere le prime ritrosie e magari come consigliava qiualcuno solo nome e nickname ma è assolutamente una occasione da non perdere

    RispondiElimina
  6. anchea me tenta molto, ma sono un po' incerta...non per l'anonimato ( a cui cmq tengo molto), ma più per l'idea di sentirmi piccolina davanti a quei colossi di mamme blogger con centinaia di followers e di commenti...

    RispondiElimina
  7. uhm, io andrei al volo. Premetto che non sono mamma e che non m'importa nulla dell'anonimato, tuttavia, ho un incontro tra blogger domani, che bufffissima cosa il nostro è un incontro tra blogger che...no non lo dico, troppo grossa,
    (adesso tutti immagineranno blogger serial killer) dicevo IO + UN'ALTRA MAI VISTA CI INCONTRIAMO SU UN TRENO A ANDIAMO DA UNA TERZA MAI VISTA PURE LEI DELLA QUALE NON CONOSCIAMO NEPPURE LA FACCIA, (noi altre 2 ci siamo inviate qualche foto, e del resto nel mio blog seppur sotto mentitissime spoglie le foto ci sono. Questa tiri tera x dire che VAI è troppo divertente. bacioni

    RispondiElimina
  8. Cara Tri mamma..io andrei :) magari con nome+nick :) poi per i bimbi sarebbe bello partecipare a delle attività apposta per loro :) cmq..anche io avrei quel timore che ti accompagna quando dalla sfera virtuale passi alla sfera reale..sopratutto quando ci sono blogger per cosi' dire famose, di cui sai tutto e che magari ti mettono in soggezione proprio per quello :) ma nn temere...sii te stessa :) forza e coraggio :)

    RispondiElimina
  9. Premesso che mi farei i tuoi stessi problemi... vai! E vai sola, per una volta si può ben fare!
    Io lo farei se fosse vicino casa. Per l'anonimato penso che mettendo in chiaro la cosa si possa benissimo fare!
    Io sono Tizia, ma vorrei rimanere per tutti Tri mamma ecco... per tante l'anonimato è importante, ti capiranno sicuramente.

    RispondiElimina
  10. GRAZIE! grazie a tutte per i consigli e le spintarelle di cui avevo bisogno ;P
    Sono "quasi" convinta!!!
    Ci ragiono -solo- un altro pò!!!

    @cocchina: allora ci andiamo?

    RispondiElimina
  11. Anch'io mi farei le tue stesse paranoie... dalle tue parole trapela comunque più la voglia di andarci e metterti in gioco: quindi VAI! sarà sicuramente una bella esperienza.

    RispondiElimina
  12. Ma... sei poi andata dunque???

    RispondiElimina
  13. ciao,
    ma ti hanno già detto tutto!! ...io credo scriverò (nome) aka silvietta di qcstacambiando, penso che alla fine per logistica e tutto andrò da sola ed infine ... che anch'io avrò il cervello totalmente in fumo. anzi, che probabilmente starò semi nascosta in un angolino ;)
    ci vediamo???

    RispondiElimina
  14. Mannaggia! La mia decisione subisce gli influssi dei miei umori!
    E se fossero occupati tutti gli angolini?

    OK. Ci vediamo!

    (ormai l'hai scritto, ormai l'hai scritto !!!!)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...